Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

logoFemca
FEDERAZIONE ENERGIA MODA CHIMICA E AFFINI

Primo Piano

  • terremoto
  • La Femca CISL aderisce alle iniziative di solidarietà per le vittime del sisma

Tesseramento 2016

Cooperazione mediterranea nell'Energia: il 19 e 20 gennaio la conferenza AESCOOMED a Firenze

Si terrà a Firenze il 19 e 20 gennaio 2017, presso il Centro Studi CISL, la due giorni della conferenza "Verso una transizione energetica sociale e giusta", promossa da AESCOOMED (Association pour L'Europe Solidaire et la Coopération Méditerranéenne), l'associazione internazionale fondata dalla FCE-CFDT (Francia), Fica UGT (Spagna), SINDEL (Portogallo), FLAEI CISL e FEMCA CISL (Italia), che mira a rafforzare i rapporti di cooperazione e solidarietà tra i sindacati del settore Energia dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. Obiettivo non secondario è anche quello di creare un ponte con la sponda sud (Nord Africa e Medioriente) per progettare e implementare azioni congiunte che possano sostenere una transizione energetica della regione Mediterranea che sia sostenibile e giusta per tutti.

 

Allegati:
Scarica questo file (AESCOOMED_Programma_1920gennaio.pdf)Programma[ ]207 kB

Successo della manifestazione nazionale a Firenze e forte adesione allo sciopero generale per il rinnovo dei contratti tessile e calzaturiero

Riuscitissima la manifestazione di questa mattina a Firenze dei lavoratori del settore tessile-abbigliamento (420mila addetti) e del calzaturiero (80mila addetti) per il rinnovo dei contratti nazionali, scaduti entrambi il 31 marzo 2016, organizzata dalle sigle sindacali Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil insieme allo sciopero di otto ore, la cui partecipazione si è attestata attorno all'80%.

Leggi tutto

Sciopero tessili a Pitti Uomo: le modalità di svolgimento della manifestazione a Firenze

L'Assemblea dei Quadri e Delegati RSU di Filctem Femca e Uiltec, svoltasi a Milano il 21 dicembre 2016 ha deciso di organizzare per il 13 gennaio 2017, in concomitanza dello Sciopero nazionale di 8 ore del settore Tessile/Abbigliamento per il rinnovo del CCNL scaduto ormai da 10 mesi, una Manifestazione nazionale a Firenze nello stesso giorno in cui si conclude Pitti Uomo, che rappresenta un importante evento per la moda italiana.

Leggi tutto

Pelli e ombrelli: rinnovato il ccnl che accorpa i due contratti di settore

Il 23 dicembre 2016 a Milano, tra l’Associazione Italiana Manifatturieri Pelli e Succedanei (Aimpes), l’Associazione Nazionale Produttori Ombrelli (Anpo) – entrambi aderenti a Confindustria - e le organizzazioni sindacali Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, è stata siglata l’ipotesi di accordo per il rinnovo 2016-2019 che accorpa in un unico contratto nazionale il settore delle pelli e succedanei e quello degli ombrelli e ombrelloni, scaduti entrambi il 31 marzo 2016.

Leggi tutto

Gare de gas: da gennaio si aprono le procedure per lo sciopero

Le Segreterie Filctem-Femca-Uiltec con la comunicazione inviata al Ministero dello Sviluppo Economico e la prossima apertura della procedura per la dichiarazione dello sciopero generale del comparto gas hanno interrotto le relazioni con le aziende del settore per la mancata definizione di una norma che garantisca i diritti maturati e le condizioni acquisite dai lavoratori, interessati alle prossime gare per l'assegnazione delle gestioni della distribuzione del gas.

Leggi tutto

Contratto tessili: il 13 gennaio manifestazione e sciopero a Firenze. Nel frattempo si attende il riscontro da parte di Assocalzaturifici

Durante la manifestazione di oggi a Milano dei lavoratori del settore tessile-abbigliamento per il rinnovo del contratto nazionale, scaduto il 31 marzo 2016, le sigle sindacali Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil hanno dichiarato sciopero generale e manifestazione nazionale a Firenze il 13 gennaio per il rinnovo dei contratti tessile-abbigliamento e calzaturiero.

Leggi tutto